• 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

La prima campagna in acqua dolce, nel lago più grande della Francia e della Svizzera: “Campagne Lac Leman”

Campagne Lac LemandPrima di raggiungere il Mare Mediterraneo, il Rodano scorre nel lago più grande della Svizzera e della Francia, il lago Lemano. Alcuni volatili scelgono questo passaggio per la loro migrazione annuale.
Quasi ogni goccia di pioggia, ruscello o fiume scorre nei nostri laghi prima di raggiungere l’oceano. I laghi hanno un ruolo importantissimo per la protezione della biodiversità dei nostri Oceani.
Malgrado la legge Svizzera protegga gli uccelli migratori, durante i loro lunghi viaggi questi s’imbattono frequentemente in trappole e ostacoli.

Leggi tutto...

Sea Shepherd Global annuncia l'undicesima Campagna Antartica in Difesa delle Balene: Operazione Nemesis

antarktis1A dicembre il gruppo per la conservazione marina Sea Shepherd Globalinvierà le proprie navi in Oceano del Sud, per la sua undicesima campagna di azione diretta in difesa delle balene.

Nel 2014 una sentenza storica emessa dalla Corte Internazionale di Giustizia (ICJ) dell'AIA ha dichiarato che il programma giapponese di caccia alle balene in Antartide non ha alcuna valenza scientifica, a dispetto delle loro dichiarazioni secondo cui la caccia alle balene sarebbe a fini di ricerca scientifica. I giapponesi sono anche stati imputati di oltraggio alla Corte Federale Australiana per le uccisioni di balene nel Santuario dei Cetacei Australiano.

Leggi tutto...

Per la terza volta quest'anno, sono stati massacrati dei globicefali alle Danesi Isole Faroe

grind11626 agosto 2016 Per la terza volta quest'anno, sono stati massacrati dei globicefali alle Danesi Isole Faroe. L'orrore ha avuto inizio alle 7 di questa mattina, quando un branco di 40 globicefali é stato segnalato alle autorità locali fuori Skálatoftir, sull'isola di Borðoy. Il branco è stato poi spinto ad Hvannasund per il massacro.

Dopo essere stati spinti verso Hvannasund, i globicefali sono stati trascinati fino sulla spiaggia, tirati attraverso dei ganci conficcati nei loro sfiatatoi; una volta sulla spiaggia, l’uccisione da parte degli abitanti è avvenuta come di consueto tramite la recisione del midollo spinale dei cetacei, pratica che porta a una terribile morte per soffocamento.

Leggi tutto...

News / Commenti

  • Con un piccolo aiuto dei miei amici
  • Quando il fulmine colpisce due volte
  • La lotta è lungi dall’essere finita - Del Capitano Wyanda Lublink
  • La fauna negli abissi della terra
  • Priorità