• 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

La nave illegale cinese Fu Yuan Yu 076 entra in un’area portuale cinese

yu0761Sea Shepherd chiede al governo di fermare l'imbarcazione.

Il 29 marzo 2016, alle 20:27 ora locale, la nave da pesca illegale Fu Yuan Yu 076 è entrata nel porto di Zhuhai nella provincia di Guangdong in posizione 22 gradi 02 minuti (nord), 113 gradi 04 minuti (Est).

Questo è il secondo tentativo effettuato dalla nave in questi giorni per attraccare in porto, dopo aver tentato di entrare nel porto di Xincun ieri, ed è la prima volta in cui la nave è ben all'interno del controllo giurisdizionale della Cina.

La nave ammiraglia di Sea Shepherd Steve Irwin, che sta seguendo la nave bracconiera, ha riferito la posizione della Fu Yuan Yu 076 al governo cinese, fornendo alle autorità l'opportunità immediata di fermare la nave e avviare le indagini.

Leggi tutto...

‬I balenieri giapponesi tornano dal massacro antartico

japwalfang161I governi della Nuova Zelanda e dell'Australia falliscono nel proteggere le balene. 

In una dichiarazione del 24 marzo, l'Institute for Cetacean Research (ICR), l'ente che sta alle spalle del programma di baleneria del governo giapponese, ha annunciato il ritorno della flotta baleniera giapponese dal massacro compiuto in Antartide. 

È la prima volta che i balenieri giapponesi ritornano in Oceano del Sud per massacrare balene da quando la Corte Internazionale di Giustizia (ICJ) ha dichiarato illegale il programma di baleneria nel 2014.

La dichiarazione ha confermato che 333 balene, incluse diverse femmine incinte, sono state arpionate in acque antartiche dai balenieri a partire da dicembre. 

Leggi tutto...

La nave bracconiera cinese, Fu Yuan Yu 076, entra nel Mar Cinese Meridionale

beweis1Documentata la distruzione di prove a bordo.

22 marzo 2016: Il peschereccio Fu Yuan Yu 076, una delle sei navi che Sea Shepherd ha documentato nell’atto di pescare illegalmente in Oceano Indiano, è entrata nel Mar Cinese Meridionale attraverso lo Stretto di Malacca. La nave è entrata nella Zona Economica Esclusiva Cinese (ZEE) il 22 marzo 2016, alle 08:36 ora locale, a sud-ovest dell’arcipelago Nansha Qundao (Isole Spratly) al confine con la ZEE indonesiana.

La Fu Yuan Yu 076 ha spento il suo sistema di identificazione automatica (AIS). 

Leggi tutto...

Sea Shepherd Global svela il nome del nuovo pattugliatore: “Ocean Warrior”

xnews 160322 1 2 Ocean Warrior top banner.jpg.pagespeed.ic.6OE2ZZ 1mj22 marzo 2016: Dopo molta attesa, Sea Shepherd Global ha svelato oggi il nome del suo nuovo Pattugliatore: Ocean Warrior.

Il nome della nave è stato scelto da una giuria di rappresentanti di Sea Shepherd e della Dutch National Postcode Lottery (Lotteria Olandese dei Codici Postali, nota di traduzione), tra gli oltre 1.400 nomi pervenuti per il concorso "Scegli il nome del nuovo Pattugliatore di Sea Shepherd". Dato che il nome era stato indicato da più partecipanti, è stata fatto un sorteggio per decretare il vincitore del concorso, la Signora Smole dei Paesi Bassi.

"Siamo molto lieti di annunciare il nome del nostro nuovo pattugliatore, l'Ocean Warrior, ha dichiarato il CEO di Sea Shepherd Global, il Capitano Alex Cornelissen. "Il processo di selezione è stato molto più difficile di quanto pensassimo, per via dell'alto numero di proposte di nomi che abbiamo ricevuto. Vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno partecipato al concorso per aiutarci a scrivere la storia della conservazione", ha aggiunto.

Leggi tutto...

News / Commenti

  • Con un piccolo aiuto dei miei amici
  • Quando il fulmine colpisce due volte
  • La lotta è lungi dall’essere finita - Del Capitano Wyanda Lublink
  • La fauna negli abissi della terra
  • Priorità